CARLA FERRONI

mercoledì

27

luglio 2016

0

COMMENTS

Il guardaroba perfetto!

Written by , Posted in Carla Ferroni, CHIEDI A CARLA, Curiosità, Idee di moda, Novità, nuove, Primavera/Estate, saldi, Senza categoria, Stili di vita

CF_16_02_1615696Cosa non deve mai mancare nell’armadio di una donna di oggi, chic e amante dello stile? Alcuni pezzi chiave che, come ogni anno in questa stagione, consiglio di controllare siano “ok!”, oppure, in caso contrario, inserire prontamente nel guardaroba acquistando possibilmente in saldo!

Nel post precedente ho citato la camicia bianca, imprescindibile, sia in versione maschile, sia in versione romantica in Sangallo. Comunque la scegliate, su una gonna, sui jeans, su un paio di pantaloni con la piega o supercolorati e un po’ pazzi, ma anche indossata su una gonna, sarà sempre perfetta.

Il completo in denim, camicia, giubbotto stile chiodo oppure blouson, insieme ai pantaloni, classico cinquetasche oppure pinocchio, scuro o in tonalità azzurro intenso, veste la primavera, l’estate di ser,a sia in città sia in vacanza, ma anche l’autunno e persino l’inverno mite. È la mise per tutte le stagioni, senza alcuna differenza!

Di T-shirt, bianche o colorate, stampate zoo o con disegni a fiori, beh… ne occorre certamente più di “qualcuna”, da indossare in bella vita quando è caldo, ma anche sotto al tailleur e al cardigan, al golfino leggero o al trench in caso di pioggia!

Indispensabile il piumino leggero che in versione 100 grammi sostituisce scialli, giacche e pull anche d’estate, casomai cambiasse repentinamente la temperatura. Si comprime e sta nella borsa, ma all’occorrenza è caldo e protettivo. Perfetto se coloratissimo, soprattutto nei mesi estivi, ma anche nelle tonalità neutre sa trasformarsi addirittura in un capo elegante.

Niente di nuovo, ma… un ripasso dei capi “obbligatori”  è sempre utile! Che ne dite? ;)

lunedì

18

luglio 2016

0

COMMENTS

Camicia bianca passe-partout

Written by , Posted in Carla Ferroni, Novità, nuove, Primavera/Estate, saldi, Senza categoria, Stili di vita

Camicia bianca Sangallo Carla Ferroni 2016

È sempre lei, la camicia bianca in cotone, regina di tutte le stagioni, da indossare sui jeans o su una gonna, in bella vita se fa caldo, con un cardigan o una giacca se il clima è più rigido, in versione “maschile”, da abbinare al tailleur pantaloni o romantica, a seconda del modello.

Ecco perché bisogna averne “qualcuna” nell’armadio ed ecco perché è il capo ideale da acquistare in saldo per averne sempre una a disposizione e sostituire quella che ha perso la sua freschezza o non abbiamo fatto in tempo a lavare!

La più versatile, la white shirt è capace di adattarsi a qualsiasi abbinamento, comoda perché il cotone è fresco e traspirante: guai a non possederla! Quest’anno tante le proposte in pizzo Sangallo, per abiti e camicie, anche io le ho messe in collezione e devo confermare che sono piaciute molto alle “mie ragazze”!

Quindi non resta che controllare il guardaroba e vedere se è il caso di un’aggiunta, a prezzi scontatissimi però! ;)

mercoledì

13

luglio 2016

0

COMMENTS

Celebrities & beneficienza

Written by , Posted in Carla Ferroni, Curiosità, Eventi, Idee di moda, Novità, nuove, Senza categoria, Stili di vita, Storie di moda

Jeans for Refugees, un modello dipinto da Johny Dar

Jeans for Refugees, un modello dipinto da Johny Dar

Kate Moss e alcune delle oltre 100 star convolte nel progetto

Kate Moss e alcune delle oltre 100 star convolte nel progetto

Tante stelle del firmamento fashion, ma anche attori internazionali, registi e personalità dello star system si sono uniti in un’iniziativa di beneficenza a favore dei rifugiati. Da Kate Moss a Carla Bruni, da Benicio De Toro a Woody Allen e Sharon Stone,  sono ben 101 le celebrità che collaborano a “Jeans for Refugees”. Il progetto, ideato da Johny Dar, artista poliedrico che si divide fra musica, body panting e  design, si propone di raccogliere fondi per i rifugiati  di tutto il mondo e coinvolge modelle, artisti, musicisti e attori hanno donato un paio dei propri jeans perché vengano trasformati in un’opera d’arte.

A Johny Dar il compito di dipingere i jeans donati dalle star, esibendosi estemporaneamente all’interno di un campo profughi.

Ciascuna opera sarà prima esposta alla Saatchi Gallery di Londra dal 24 ottobre e venduto poi il 30 ottobre in un’asta online, alla quale potrà partecipare chiunque.  Tutti i proventi andranno interamente all’International Rescue Committee che opera a sostegno di milioni di rifugiati su scala globale.

L’idea, oltre a raccogliere fondi, mira a far crescere la consapevolezza riguardo alla causa sfruttando l’arte, la moda, i personaggi celebri e facoltosi nella speranza di indurre un cambiamento positivo, sollecitando ogni individuo a collaborare per un obiettivo comune e positivo, perché no? Bravo Johny e… date un’occhiata al video!

 

giovedì

7

luglio 2016

0

COMMENTS

L’estate in caftano

Written by , Posted in Carla Ferroni, Curiosità, Idee di moda, Novità, nuove, Primavera/Estate, saldi, Senza categoria, Stili di vita, Storie di moda

Blusa caftano a stampa etnica

Forse non tutti sanno che… in origine il caftano è una tunica araba utilizzata per le cerimonie nuziali, ma entra a buon diritto fra i capi top della moda internazionale ormai da moltissime stagioni.

Lo abbiamo visto indosso alle star del cinema, a regine e principesse e negli anni è diventato protagonista di collezioni prestigiose che lo hanno rivisitato trasformandolo in un best seller della stagione estiva.

Per molte maison la rivisitazione di antichi modelli tradizionali, appartenenti a diverse culture è ormai consuetudine, naturalmente con i doverosi adattamenti al gusto europeo.

Il quaftan, questo il nome autentico del caftano, spesso ha i bottoni sul davanti, è lungo fino ai piedi, solitamente molto ampio, può essere molto semplice oppure elaborato soprattutto con ricami e applicazioni preziose. Può essere in cotone, in voile stampato, in seta e in broccato.

E anche nel 2016 è in prima linea, proposto in versione etnica, ma anche molto glamour.

Nella mia collezione Carla Ferroni, l’ho proposto in tessuto leggero, trasparente e molto fresco, piuttosto corto, da indossare sui pantaloni, ha una lunghezza “furba” che copre gli eventuali difetti, è in stampa cashmere o con grafiche retrò. Le più giovani lo indossano con gli hot pant!

Può trasformarsi in elegante abito da sera oppure vestire il tempo libero e l’abbigliamento mare.

Adesso che i saldi sono nel pieno della stagione, perché non approfittare e aggiungerne uno al guardaroba? ;)

martedì

5

luglio 2016

0

COMMENTS

Le occasioni continuano!

Written by , Posted in ADV, Carla Ferroni, Idee di moda, Novità, nuove, Primavera/Estate, saldi, Senza categoria

Mini abito effetto "duepezzi"

Vale la pena ricordarlo ancora! I saldi sono ufficialmente iniziati e l’occasione di acquistare i capi della nuova collezione estiva a prezzi ridotti è imperdibile. Un modello da rinnovare, un’occasione in cui è importante essere davvero speciali, bene! Questo è il momento di una spesa in più e cogliere l’attimo è doveroso!

Dal guardaroba Carla Ferroni oggi ho estrapolato questo completo che tanto successo ha avuto durante la stagione. È un vestito intero, con gonna corta, molto fashion e dà l’effetto di un duepezzi staccato con top e gonna appunto, in jersey, morbido e fresco.

Fantasia giocata sui toni naturali, maniche 3/4 e bordo decorativo sul fondo della gonna e della blusa. Chi lo trovasse un po’ corto potrebbe completare il mini abito con un paio di pantacollant, ma certo un bel sandalo alto o un decolleté “generoso” saranno sono sufficienti a slanciare la figura e rendere questo capo una scelta di grande effetto per l’estate in corso.

Un modello originale, un po’ diverso dalle soluzioni più usuali e una stampa che ricorda il maculato pur essendo di fatto una grafica di ispirazione quasi Sixties.

Che ne dite, vi piace? ;)

lunedì

27

giugno 2016

0

COMMENTS

Tempo di saldi!

Written by , Posted in Carla Ferroni, e-commerce, Eventi, Idee di moda, Novità, nuove, Primavera/Estate, saldi, Senza categoria, shopping online, Stili di vita

Blusa caftano a disegni etnici

Blusa caftano a disegni etnici

Ormai ci siamo, manca pochissimo all’inizio: ufficialmente ai primi di luglio i saldi si inaugurano! Lo shopping online ha già in corso promozioni che alterna a rotazione, ma fra pochissimo tutta l’offerta della primavera-estate, accessori compresi, sarà in sconto!

Occasioni imperdibili per soddisfare i desideri rimasti nel cassetto e i piccoli “capricci” solo rimandati… Del resto una donna ha il diritto e il dovere di essere elegante e alla moda e questo è il momento ideale per togliersi qualche sfizio!

Quindi preparate la selezione di quello che manca all’armadio e potrebbe migliorare il look dell’estate, che andiate in vacanza o restiate in città e approfittate dei ribassi.

Io vi propongo questa soluzione con mini caftano a stampa etnica e ricamo prezioso, fatto a mano. In questa immagine è abbinato ai jeans chiari, ma qualsiasi pantalone a sigaretta sarebbe perfetto.

La shopping è in ecopelle, traforata con doppia tracolla a catena. L’insieme è ideale per una passeggiata romantica sul lungomare, ma anche in città, in ufficio o dovunque passiate le prossime giornate.

L’eleganza è garantita e i prezzi… a portata di tutte le tasche! ;)

venerdì

24

giugno 2016

0

COMMENTS

Vip e moda vegan

Written by , Posted in Carla Ferroni, Curiosità, Novità, nuove, Primavera/Estate, Senza categoria, Stili di vita, Storie di moda

Gwen Stefani stilista vegana

Gwen Stefani nella sua nuova veste di designer vegana

Di moda etica, abiti e accessori biodegradabili e riciclati si sente parlare ormai da diverse stagioni. Nel corso degli ultimi decenni molto si è fatto nelle aziende, di moda e non, per migliorare il ciclo produttivo e favorire un approccio pulito. Insomma stiamo cercando tutti di essere un po’ più ecologici!

In breve anche lo shopping deve diventare più “green” e sostenibile e in parte già lo è diventato.

Grazie a tecnologia e microbiologia, è possibile realizzare tessuti sempre più evoluti dalle proprietà, per esempio, isolanti, riflettenti, repellenti, spesso realizzati con materiali organici. A questo si aggiungono persone che decidono di trasformare la propria vita a volte per motivi di salute, altre volte per ragioni etiche.

In aumento vegetariani e vegani, soprattutto fra star e gente dello spettacolo, ma non solo! Le loro abitudini “cruelty free” spesso non riguardano solo l’ambito alimentare, ma anche il mondo della moda. Abiti, borse, scarpe e anche gioielli si scoprono sempre più green.

Sapete che Pamela Anderson, ormai vegana da molti anni, collabora con una stilista francese e ha lanciato una linea di accessori animal-friendly realizzati con cotone, materiali acrilici e gomma?

Stiletto by Gwen Stefani

Stiletto GX, la linea di accessori vegani by Gwen Stefani

Anche Gwen Stefani è diventata stilista di calzature vegane! La sua linea si chiama GX by Gwen Stefani. Ecopelle, stoffe fantasia, colori intensi e, come si può facilmente immaginate, tacchi vertiginosi e… va detto, prezzi abbastanza abbordabili.

In Italia abbiamo la scatenatissima Paola Mauceri che disegna gioielli eco e ormai da anni ha impostato la sua vita in chiave vegan! E voi, ragazze, di che moda siete?

 

lunedì

20

giugno 2016

0

COMMENTS

Abiti da Regina

Written by , Posted in Carla Ferroni, Curiosità, Eventi, Idee di moda, Novità, nuove, Senza categoria, Stili di vita, Storie di moda

Tutti gli abiti della Regina

Tre mostre sullo stile di The Queen per i suoi primi 90 anni!

Eh be’ per quanto mi sforzi di disegnare cose che possano piacere alle mia adorate “ragazze”, non sono proprio abiti regali quelli a cui mi dedico ormai da diversi anni! Abiti da Regina veri e propri sono invece quelli in mostra fra Edimburgo, Londra e Windsor in questi mesi. Allo stile di Elisabetta, che lo si ami o no, è dedicata una mostra organizzata in tre momenti e tre sedi, per celebrare la grandissima Queen Elisabeth, in occasione dei novant’anni compiuti lo scorso 21 aprile.

In esposizione si possono ammirare ben 150 vestiti della sovrana. E, per la prima volta in contemporanea, quello del matrimonio e quello dell’incoronazione, disegnati dal sarto Norman Hartnell.

Il giorno del matrimonio di Elisabeth

L’immagine delle nozze della Regina

Uno stile spesso criticato, non certo alla moda, ma, ad onor del vero, personale e sempre fedele a se stesso, tanto da rendere la Regina sempre riconoscibile in tutte le occasioni che l’hanno vista protagonista. “The Queen” ha sempre amato i colori sgargianti, il giallo, il rosa, il fucsia, i guanti, i cappellini e le maniche tre quarti! Tessuti molto preziosi, ricami e lavorazioni degne di una donna tanto importante!

Inoltre, al di là dei gusti personali, le va riconsciuta, oltre a una forma e una longevità invidiabili, una coerenza senza confronti!

Fashioning a Reign“, la summer exhibition di Buckingham Palace aprirà i battenti il 23 luglio a Londra  e resterà visibile fino al 2 ottobre, racconterà la moda secondo Her Majesty, attraverso gli abiti disegnati per lei dal già citato Hartnell, poi da Hardy Amies e Ian Thomas. Le ultime creazioni portano invece la firma di Angela Kelly.

Abito dorato The Queen

Un autentico abito da Regina

La mostra proseguirà a Windsor dal 17 settembre all’8 gennaio 2017 con gli abiti da sera per le visite di Stato.

A Edimburgo, fino al prossimo 16 ottobre si possono invece ammirare i suoi capi Tartan.

Per chi passasse da Londra….

lunedì

13

giugno 2016

0

COMMENTS

Bianco & romantico

Written by , Posted in Carla Ferroni, Idee di moda, Novità, nuove, Primavera/Estate, Senza categoria

Abito bianco Sangallo Carla Ferroni

Cotone Sangallo, semplicità e romanticismo per l’abito dell’estate

Che il bianco sia di moda quest’anno lo abbiamo già detto, che il cotone Sangallo sia uno dei tessuti preferiti della stagione in corso, romantico, ma anche un po’ gipsy, è un’altro fatto sicuro!

E allora bisogna avere qualcosa nel guardaroba 2016 che unisca i due temi forti dell’estate. Oggi, per voi, ho scelto questo miniabito con manichina a kimono, femminile e romantico, con scollatura polo a “V”, raffinato e puro.

Tanti i dettagli che rendono questo modello qualcosa di più di un semplice vestito bianco! Ci sono i maxi tasconi, il bordo sul fondo, gli spacchetti laterali e due tessuti operati per il carré e il fondo, diversi dal resto dell’abito. È adatto sia alla città sia alla valigia delle vacanze al mare.

Come accessorio mi è piaciuta questa bag abbastanza grande, in ecopelle a righe e fiori.

Per il resto tacchi alti per una scelta elegante, oppure sandali flat o ballerine, anche molto colorate, per una versione più casual. Lo avete già nel vostro armadio? ;)

Chi ama lo shopping online può approfittare dello sconto sugli abiti fino alla fine di questa settimana!

giovedì

9

giugno 2016

0

COMMENTS

I “segreti” di Marilyn…

Written by , Posted in Curiosità, Eventi, Idee di moda, Novità, nuove, Primavera/Estate, Senza categoria, Stili di vita, Storie di moda

Marilyn Monroe

In mostra a Torino “La donna oltre il mito”

Stregate dal mito, simbolo di eterna femminilità. Sì, ancora lei, Marilyn Monroe, di nuovo protagonista, questa volta di una mostra da poco inaugurata a Torino a Palazzo Madama Museo Civico d’Arte Antica, in Piazza Castello, fino al 19 settembre.

La donna oltre il mito  è il titolo di questo appuntamento dedicato a tutte le appassionate di cinema, moda e stile.

Poster mostra Marilyn Monroe

Il poster della mostra di Torino “La donna oltre il mito”

 

Un modo per ricordare Norma Jeane Baker, in arte Marilyn Monroe, che avrebbe appena compiuto 90 anni! Nata a Los Angeles da immigrati norvegesi il 1° giugno 1926 e è morta suicida a soli 36 anni, nella medesima città.

Alla sua morte, buona parte degli oggetti della casa di Helena Drive 5 a Brentwood, secondo le volontà di Marilyn, vengono lasciati in eredità al suo maestro di recitazione Lee Strasberg.

 

La mostra che Palazzo Madama raccoglie circa 150 di questi ricordi, vestiti, lettere, spezzoni di film, contratti cinematografici, oggetti privati appartenuti a Marilyn e oggi proprietà del maggior collezionista e cultore della diva: il tedesco Ted Stampfer.

 Marylin MonroeUno degli oggetti in mostra a Torino

Fra le curiosità che si possono ammirare a Torino gli occhiali da sole indossati da Marilyn nel suo primo viaggio di nozze, un negligé di seta, foulard e bigodini, oggetti che trasportano immediatamente nel mondo più intimo e segreto della diva.

Per gli appassionati e non vale certamente la pena fare un salto a Torino, io ci andrò! ;)

Un completo indossato da Marilyn Monroe

Pantaloni bianchi e dolcevita nero, indossati da Marilyn e in mostra a Torino