CARLA FERRONI

lunedì

30

giugno 2014

0

COMMENTS

Kim Feenstra, volto della campagna Carla Ferroni, è lanciatissima nel mondo dello show biz

Written by , Posted in Carla Ferroni, Curiosità, Eventi, Novità, nuove, Primavera/Estate, Senza categoria, Stili di vita

Kim Feenstra per la campagna Carla Ferroni primavera estate 2014

Kim Feenstra per la campagna Carla Ferroni primavera estate 2014

La modella olandese scelta per la campagna stampa in corso, dedicata alla primavera estate 2014, nonché quella del prossimo inverno, è un volto destinato a scalare le vette del successo.

Kim non è solo la top model che mi ha conquistato per bellezza, classe e uno splendido sorriso.  Kim è ormai un’affermata attrice con due film all’attivo campioni d’incassi in Olanda destinata anche in Italia a bruciare le tappe.

Qualcuna di voi ha seguito il Taormina Film Festival? Si è svolto pochi giorni fa e ha avuto fra gli ospiti nomi illustri come come Ben Stiller, Melanie Griffith, Paola Cortellesi e Giulio Scarpati. 

Anche Kim Feenstra è stata invitata alla manifestazione siciliana come attrice di punta nel panorama europeo e come madrina di diversi eventi, fra cui quello dedicato al Food World Programme.

La  sua carriera si sta rapidamente espandendo e la cosa mi fa molto piacere, per Kim prima di tutto,  che conosco e apprezzo e perché averla come testimonial si è rivelata un’ottima scelta.

Siete d’accordo con me che la ragazza è particolarmente bella e seducente, con un sorriso che conquista?

Kim Feenstra la Taormina Film Festival dove ha preso parte sia come attrice sia come madrina di diversi eventi

Kim Feenstra al Taormina Film Festival dove ha partecipato come attrice e come madrina di diversi eventi

mercoledì

25

giugno 2014

0

COMMENTS

Un’estate che mixa temi, fantasie, tessuti e idee diverse

Written by , Posted in Carla Ferroni, Curiosità, Novità, nuove, Primavera/Estate, Senza categoria, Stili di vita

Carla Ferroni pantaloni fantasia e T-shirt con patchwork di pizzo, stampe e paillettes

Carla Ferroni pantaloni fantasia e T-shirt con patchwork di pizzo, stampe e paillettes

Se siete delle puriste forse non sarà la vostra stagione preferita, ma se amate tentare nuove strade, mescolare le ispirazioni, avventurarvi su nuovi sentieri… bene questa potrebbe rivelarsi una stagione ideale!

La moda, ad ogni nuova collezione, sempre a caccia di idee e soluzioni inedite, sperimenta nuove strade. A me piace molto l’idea di scardinare vecchi schemi per inventare stili innovativi, moderni che tengano conto delle esigenze del vestire di oggi, a patto che ci sia sempre un occhio vigile e attento all’armonia e soprattutto al buon gusto da cui, io credo, non si dovrebbe mai prescindere.

Sono in corso le sfilate internazionali e ho sentito parlare di ritorno del nuovo classico. Bene! Sono d’accordo che si tenda a rinunciare agli eccessi di certe stagioni in cui sembrava che per essere all’avanguardia si dovesse soprattutto provocare rischiando di far sembrare le donne tristi manichini in balia di una creatività spesso debordante.

Ben vengano la ricerca e la sperimentazione, purché al primo posto restino sempre la bellezza delle donne, il rispetto delle nostre esigenze e il decoro.

In tutto questo mi piace pensare che non si debba mai smettere di cercare spunti originali che sappiano conquistare chi ci sostiene, possibilmente con classe ed eleganza.

L’outfit che vi propongo oggi rappresenta l’esempio di come si può mescolare senza esagerare. Se vi piacciono i pantaloni fantasia, e ne abbiamo già parlato altre volte, ecco un modello slim fit con disegnature cravatta, minute e raffinate, abbinato a una maglietta che unisce la stampa fotografica, i motivi grafici, l’uso delle paillettes e persino il pizzo! Tutto in una sola T-shirt.

Ecco che sarete assolutamente moderne, femminili, composte, rigorose e sbarazzine al tempo stesso. Piace anche voi, ragazze, come piace a me? Aspetto sempre i vostri consigli, naturalmente!

lunedì

23

giugno 2014

0

COMMENTS

Avete già aggiunto i pantaloni a fiori al vostro guardaroba?

Written by , Posted in Carla Ferroni, Curiosità, Novità, nuove, Primavera/Estate, Senza categoria, Stili di vita

Un abbinamento semplice, un passepartout estivo, giovane e raffinato

Un abbinamento semplice, un passepartout estivo, giovane e raffinato

Eh sì, ragazze, perché la moda di quest’estate sembra proprio abbia messo i pantaloni ( e non solo loro a dire il vero…) a fiori in primo piano.

Ve ne sarete accorte dando un’occhiata alle vetrine, alle proposte di stile 2014, ma soprattutto a quello che indossano le nostre amiche donne in ufficio, in vacanza, in città, insomma… dovunque!

Per lo più slim come silhouette, cioè asciutti nella linea, modellati intorno al corpo per risultare comodi e dalla vestibilità ideale, giocano sulla fantasia e soprattutto sull’utilizzo del colore per dare personalità al look, individuando nella stampa floreale uno dei temi top della stagione.

Il tessuto estivo d’eccellenza è il cotone elasticizzato che veste alla perfezione, fresco e duttile, stampato come un quadro espressionista, su base chiara, dal bianco al naturale con pennellate cromatiche che vanno dal rosso al celeste, dal rosa al verde.

Gli abbinamenti prediligono T-shirt e magliette tinta unita o con stampa centrale che spaziano in tutta la gamma colori a disposizione.

I fiori si rivedono anche su abiti e camicie, bluse e maglie, ma è soprattutto sui pantaloni che ritrovano quello spirito sbarazzino, giovane e così facile da indossare che piace tanto a noi…

Questa mattina io sono uscita così: maglietta bianca che riprende uno dei tanti toni della tavolozza cromatica dei miei pantaloni floreali, naturalmente a sigaretta e per finire bauletto rosa shocking, a due manici,in ecopelle stampata effetto rettile, intensa come un dolce bon bon!

 

 

mercoledì

18

giugno 2014

0

COMMENTS

Perfetta questa mise con il cielo variabile…

Written by , Posted in Carla Ferroni, Curiosità, Novità, nuove, Primavera/Estate, Senza categoria, Spazio giovani, Stili di vita

Un look cittadino per donne che amano la moda e il comfort

Un look cittadino per donne che amano la moda e il comfort

Bisogna che ci abituiamo, ormai siamo diventati un paese dal clima tropicale, piogge intense, caldo torrido e repentino abbassamento delle temperature. Come ho già avuto occasione di dire, anche noi operatori della moda ci dobbiamo adattare e prevedere capi in grado di soddisfare le esigenze versatili del clima e… delle clienti!

Devo dirla tutta? A me che vivo in pianura e soffro i caldi umidi che da giugno a settembre ci attanagliano… non sono dispiacciono i bruschi cali del termometro, a patto naturalmente che questo non sia causa di pericolosi allagamenti ai quali, purtroppo, spesso abbiamo assistito.

Ma comunque… di necessità virtù. L’abbigliamento dev’essere altrettanto versatile. Ecco perché questa mattina vi saluto con una mise comoda comoda, femminile e fantasiosa come vorrei fossero tutte le “mie donne”.

Romantica la maglia a fiori semilenta, autentico passe-partout di stagione, indossata qui con la gonna gessata lunga al ginocchio e appena svasata. A completare la mise il bauletto rosso a due manici con le borchie effetto “rock”. Buona giornata a tutte e non temete: a tutto c’è una soluzione!

giovedì

12

giugno 2014

0

COMMENTS

Ecco la storia di Wike Issoufa, un’altra protagonista di Timia che cerca la svolta

Written by , Posted in Carla Ferroni, Curiosità, Eventi, Le donne di Timia, Novità, nuove, Senza categoria, Stili di vita

Wike Issoufa è una delle dieci donne coinvolte nel Progetto di Sartoria di Timia

Wike Issoufa è una delle dieci donne coinvolte nel Progetto di Sartoria di Timia

Di nuovo qui, con il consueto aggiornamento sulle novità da Timia, in Niger. Come ormai sapete vi sono avventurata con molto piacere in questa nuova sfida che mi vede sostenitrice di un gruppo di ragazze africane che attraverso l’uso e la lavorazione dei tessuti, stanno cercando di costruirsi u futuro diverso.  

La Sartoria di Timia nasce dall’iniziativa dell’Organizzazione Umanitaria ONG Bambini Nel Deserto Onlus che attiva da 14 anni, ha realizzato ben 350 progetti!

Periodicamente racconto la storia di qualcuna delle nostre giovani protagoniste. Qui il breve riassunto della storia di Wike.

Wile nella sua casa-laboratorio insieme a un'operatrice del Progetto Timia

Wike nella sua casa-laboratorio insieme a un’operatrice del Progetto Timia

Wike Issoufa ha 40 anni ed è sposata. Suo marito lavora come cuoco in Chad, con una compagnia che organizza viaggi turistici. Prima faceva il giardiniere, ma i guadagni non erano sufficienti per soddisfare  i bisogni familiari. Wike e il marito hanno tre figli : un maschio di 18 anni e due femmine di 14 e 2 anni.

Dopo il primo training di sartoria, Wike ha cercato di specializzarsi nella lavorazione del tessuto « tranblante » (viscosa); lo compra in rulli al mercato di Agadez e con quel materiale realizza vestiti e veli che indossano gli uomini e le donne per andare alla moschea.

Wike lavora la viscosa e realizza abiti e veli da indossare nella Moschea

Wike lavora la viscosa e realizza abiti e veli da indossare nella Moschea

Wike lavora e vende i suoi prodotti a casa. Spera in una ripresa del progetto e suggerisce un corso di formazione sulla broderie, la tecnica per la realizzazione di vestiti maschili.

martedì

10

giugno 2014

0

COMMENTS

Pois e pizzo per un mix esaltante, femminile e delicato

Written by , Posted in Carla Ferroni, Curiosità, Novità, Primavera/Estate, Senza categoria, Stili di vita

Un abitino fresco e femminile che esalta la figura con classe ed eleganza

Un abitino fresco e femminile che esalta la figura con classe ed eleganza

Ci sono giorni in cui ci si sveglia così: si ha voglia di essere eleganti, particolarmente carine anche se non ci sono ragioni dovute o appuntamenti segnati sul calendario…

È una bella cosa, sentire il bisogno di essere in forma, in ordine e belle anche senza un motivo specifico. Anzi, auguro a tutte voi, indipendentemente dalla vostra vita e dalle vostre storie, di aprire gli occhi ogni mattina con uno spirito positivo che vi ordini…. di essere al meglio delle vostre possibilità!

Ecco perché in collezione ho inserito questo abitino che insieme a molti altri, veloci, comodi e assolutamente per tutti i giorni, rivela una personalità accattivante, spiritosa con un pizzico di divertente malizia

È un modello in jersey, quindi che mantiene la forma e l’aplomb anche se si sta sedute o si indossa per una giornata intera, svasato, ma non troppo, con la mainichina corta appena rivoltata, su fondo blu con strategiche riprese in bianco che sottolineano la figura e la snelliscono. Pois bianchi per dare alla mise un tocco super femminile e un inserto in pizzo in cintura, trasparente, sexy, decorativo e originale.

Fresco, veloce e tanto carino… che ne dite?

 

 

mercoledì

4

giugno 2014

0

COMMENTS

L’allegria dei colori per una stagione a tutta energia

Written by , Posted in Carla Ferroni, Curiosità, Novità, nuove, Primavera/Estate, Senza categoria, Spazio giovani, Stili di vita

I colori vibranti di una stampa intensa e vivace

I colori vibranti di una stampa intensa e vivace

Fantasie geometriche, quasi psichedeliche per essere invase da un’ondata di energia e colori. Una scorpacciata vitaminica per affrontare la stagione che ci chiede ancora, prima dell’inizio delle vacanze, impegno e capacità di resistere.

Si arriva stanche alla fine dell’inverno, la primavera ci ricarica e poi ecco, un ultimo sforzo prima di arrivare alle agognate vacanze che ci riporteranno relax e voglia di metterci in gioco.

Io credo fermamente nel potere taumaturgico del vestito… davvero, non sto scherzando! Sono convinta, da sempre, che indossare un abito con un colore o l’altro possa influenzare il nostro umore e il nostro modo di affrontare la giornata.

Senza esagerare, credo davvero che se c’è bisogno di ricaricarsi, se la stanchezza ci attanaglia, una scelta “contro“, fatta di tonalità vivaci e stampe vibranti, sia in grado di dare tutto un altro tono allo spirito.

Ecco perché oggi ho scelto questo abbinamento, con la maglia in viscosa, fresca e fluida, decisamente a tinte forti! Pantaloni tinta unita operati e bauletto in ecopelle stampata. Non sembra anche a voi che sia già cambiata la musica?

martedì

27

maggio 2014

0

COMMENTS

Chic & femminile, per ogni occasione

Written by , Posted in Carla Ferroni, CHIEDI A CARLA, Primavera/Estate, Senza categoria, Stili di vita

Una mise elegante ed essenziale giocata sul filo dell'optical

Una mise elegante ed essenziale giocata sul filo dell’optical

Se invece dei colori tanto di moda quest’anno, indossati in tutte le salse, nell’abbigliamento ma anche negli accessori, volete una mise più tranquilla… Se ogni tanto preferite scegliere abbinamenti sobri, particolarmente eleganti e adatti ad ogni circostanza, la soluzione c’è.

Che ne dite di questa ipotesi di T-shirt bianca con bordino black&white, linea morbida ma non troppo, manichina corta appena girata e sotto una gonna al ginocchio, stampa optical che riproduce un patchwork di motivi in bianco e nero.

La linea della gonna è leggermente svasata, l’effetto è superslim, se poi il tutto è indossato con un bel paio di sandali alti, in camoscio nero e plateau, il gioco è fatto.

A questo look ho abbinato la bag nocciola, per spezzare il gioco ombre-luci ed evitare di essere monotona e ripetitiva. Per finire maxi occhialoni neri, che ne dite, è abbastanza chic questa bella signora?

In caso di cerimonia o occasione importante, sarà sufficiente abbinare una giacca nera sul completo, oppure una pashmina oppure un coprispalle prezioso, per esempio in cashmere e sarete ancora una volta… perfette!

venerdì

23

maggio 2014

0

COMMENTS

Un po’ caldo, un po’ fresco. Un po’ di sole, un po’ di pioggia…

Written by , Posted in Carla Ferroni, Curiosità, Novità, nuove, Primavera/Estate, Senza categoria, Spazio giovani, Stili di vita

Outfit leggerissimo sotto, chiaro con t.shirt stampata e pantalone a sigaretta. Sopra un piumino leggero blu, per ogni evenienza

Outfit leggerissimo sotto, chiaro con t.shirt stampata e pantalone a sigaretta. Sopra un piumino leggero blu, per ogni evenienza

 

La stagione è così, variabile. All’improvviso 30° e il giorno dopo, se viene un acquazzone, la temperatura cala anche di 10° nel giro di pochissimo e, mi sembra di capire, tutta Italia e tutta Europa sono coinvolte nei cambiamenti climatici.

Ovviamente chi si occupa di abbigliamento e stile deve tenere conto di questi fattori, per non rischiare di sbagliare collezione e piangere lacrime amare la fine stagione.

Oltre al fatto che siamo diventati tutti meteorologi… anche noi stilisti ci siamo dovuti adattare e imparare a prevedere, nell’arco della medesima collezione, capi versatili che per esempio d’estate, siano leggeri, ma impermeabili e minimamente protettitivi anche se il periodo per cui sono stati immaginati riguarda il periodo fra maggio e settembre.

Non solo bisogna pensarli e inserirli in collezione, ma chi li acquista deve abituarsi a portarli sempre con sé, così da non incorrere in spiacevoli sorprese. Ecco perché un piumino estivo, leggerissimo, capace di ripiegarsi e occupare lo spazio di poco più di una pochette.

Un colore classico, ma anche una tinta shock, perché no, tanto se piove o tira vento, l’importante è prenderla in allegria, ma sapendo proteggersi e ripararsi: sui pantaloni, i jeans, i leggings, le gonne e persino gli abiti. Pronte a tutto!

mercoledì

21

maggio 2014

0

COMMENTS

Ancora tante righe per essere alla moda con semplicità

Written by , Posted in Carla Ferroni, Curiosità, Novità, nuove, Primavera/Estate, Senza categoria, Stili di vita

Carla Ferroni righe

Sono sempre belle da vedere, spiritose, ma anche eleganti. Io ho una vera passione per le righe.

Oggi mi piace proporle in questa versione color, non nel classico bianco e nero, peraltro molto attuale questa primavera-estate e a dire il vero di moda ad ogni stagione.

Una semplice t-shirt con la lunghezza giusta e la vestibilità che mi picco di studiare in ogni dettaglio per accontentare le mie adorate clienti… e il gioco è fatto!

Scollo a barchetta, manichina appena girata e un pantalone blu, aderente, ma non troppo e la figura diventa subito slim, raffinata, iper femminile, proprio come piace a me e, come spero, apprezziate anche voi.

Un abbinamento tout court perfetto per l’ufficio, ma anche per un pranzo di lavoro, lo shopping con le amiche o una serata con il marito e la famiglia.

Come vedete, ho abbinato una bag coloratissima, addirittura fucsia, sì perché questa primavera i toni accesi la fanno da padroni, devono dare alle nostre giornate un contributo vitaminico!

Tacchi alti se vi piacciono e li sapete portare, oppure sandali bassi oppure ballerine bicolore, sarete semplicemente belle, anzi perfette!